Terapie Naturali
Terapie Naturali
Terapie Naturali
Vai ai contenuti

Cura naturale per il dolore acuto e cronico alle logge renali o ai lombi in aternativa ai farmaci antinfiammatori e al cortisone

Cura naturale per i dolori

Magnetoterapia : metodica naturale per il dolore muscolare lombare  .Cura naturale per il dolore acuto e cronico alle logge renali o ai lombi  in aternativa ai farmaci antinfiammatori e al cortisone




 
Le cause del dolore ai reni
Le cause del dolore ai reni sono varie. A volte si può trattare di calcoli, ma nel caso delle donne non meno influenza ha il ciclo. Il tutto è dovuto ad un rilassamento della muscolatura che, nel periodo delle mestruazioni, si contrae, provocando dei veri e propri crampi. Dolori del genere si possono presentare anche a fine gravidanza a causa dei cambiamenti ormonali che preparano al parto. In queste situazioni si può fare ben poco. Diverso è invece il caso in cui il dolore si diffonde per tutto l’addome, interessando anche le gambe. Specialmente se il tutto è accompagnato da bruciore durante la minzione, si potrebbe trattare di un’infezione delle vie urinarie. Ecco perché è importante rivolgersi al proprio medico, per sottoporsi a degli esami specifici. Altre volte il problema si può nascondere nello stomaco. Si potrebbe trattare del colon irritabile. Quando quest’ultimo è irritato e gonfio, spinge sui reni, provocando il disturbo.  Anche l’alcool, se bevuto in maniera eccessiva, può causare il problema.
La terapia farmacologica :
spesso  i rimedi per il dolore ai reni sono molto più semplici di quanto pensiamo. Di frequente il dolore ai reni  è associato ad un fenomeno di disidratazione, quindi in questi casi è opportuno assumere più liquidi. Lo stress può essere risolvibile con un po’ di riposo e un po’ di relax in più, mentre la sindrome del colon irritabile può essere risolta con una dieta che permetta un transito intestinale corretto. Nel momento in cui il dolore è legato al ciclo mestruale, ci può essere di aiuto un antidolorifico. In caso di calcoli è opportuno valutare con il medico, se è necessaria la loro asportazione o un’espulsione controllata. Il medico potrebbe prescrivere degli antibiotici, per risolvere l’infiammazione e l’infezione a monte. In ogni caso è sempre fondamentale consultare uno specialista nefrologo, per escludere che ci sia un danno che interessi direttamente i reni.

La magnetoterapia a campo stabile : terapia naturale per il dolore   ai reni non secondario ad insufficienza renale .
Medicina Naturale
Torna ai contenuti